MISSION

Solonato babywear nasce da un’idea di Francesca Paganelli e dalle mani esperte di Stylist moderne e frizzanti. Insieme abbiamo trovato un nostro equilibrio e insieme condividiamo molte idee sul riciclo, il riuso e la sostenibilità ambientale, la fantasia ha fatto il resto. Francesca da sempre inventa, oggi incanala le sue energie e rende i capi “giusti” perchè siano: comodi, vestibili, ma soprattutto per tutti i bimbi!

Prima di tutto grazie del tempo che stai dedicando a navigare sul mio sito. So quanto tu sia impegnato/a e te ne sono immensamente grata. Vorrei iniziare raccontandoti una storia, la storia di Solonato, un luogo bellissimo dove i suoi abitanti, i tessuti, vivono in armonia. Convivono tutti in pace, non esistono guerre, ingiustizie o discriminazioni, ogni tessuto sa di essere importante: il cotone quanto la seta, la lana quanto il cashmere.

Devi sapere che non è sempre stato così. Prima di essere salvati da Francesca, gli abitanti di Solonato erano tristi e infelici. Scartati dall’industria della moda aspettavano mestamente di essere distrutti. Che brutta fine… e soprattutto quanto inquinamento per il nostro povero pianeta! Fortunatamente Francesca decise di fare qualcosa per loro: dargli una seconda opportunità utilizzandoli per fare bellissimi vestiti per bambini e bambine. Oggi i tessuti vivono felici a Solonato, dove non vedono l’ora di essere trasformati in t-shirt, felpe, pantaloni, vestitini e cuffiette.